Vallino Marta

RICERCATORE
marta.vallino(AT)ipsp.cnr.it
011.397.7925
pubblicazioni: Orcid
profilo personale e attività: People
Curriculum Vitae

Utilizzo tecniche microscopiche (microscopia elettronica a trasmissione, microscopia ottica, microscopia a fluorescenza e confocale) per studi di biologia cellulare e di identificazione e caratterizzazione di virus di piante, insetti, funghi, batteri, animali/uomo e di fitoplasmi.

Mi occupo della diagnosi microscopica della presenza di virus patogeni in piante sintomatiche, dello studio dei meccanismi cellulari dell’infezione di virus patogeni di piante e di fitoplasmi in pianta e in insetto vettore e dello sviluppo di strategie di lotta sostenibile alle malattie delle piante alternative ai pesticidi chimici.

Mi interesso di divulgazione e sono membro del gruppo di lavoro di IPSP “comunicazione e divulgazione scientifica” (GruCoDiS).

In passato i miei interessi scientifici hanno riguardato i funghi micorrizici e lo studio della loro biodiversità e dell’interazione con stress da metalli pesanti. Successivamente mi sono occupata di riso, sia per gli aspetti di interazione con funghi del suolo sia per il miglioramento genetico con metodi non convenzionali. Le tecniche di studio da me utilizzate sono state di biologia molecolare e cellulare, microbiologia, biochimica e microscopia.

Ho conseguito la laurea in Biologia nel 1999 e il dottorato di Ricerca in Biologia e Biotecnologia dei Funghi nel 2003. Sono stata titolare di borse di studio, assegni di ricerca e contratti di collaborazione dal 2003 al 2009 presso l’Università degli Studi di Torino, l’Università del Piemonte Orientale, il centro di Risicoltura del CREA di Vercelli. Dal 2007 al 2011 sono stata socia ed amministratrice di una società Spin-off Accademico.

Responsabile dei Progetti: Phage search in insect vector microbiome (Phaser)