Buone pratiche per l’autocontrollo e la gestione fitosanitaria sostenibile nel vivaismo ornamentale (AUTOFITOVIV)

Finalità del progetto: incentivare le aziende ad adottare criteri autonomi di controllo atti ad evitare l’introduzione di agenti patogeni e insetti alieni e/o emergenti. Per farlo, si intende stilare un elenco di quelli potenzialmente associati alle specie ornamentali coltivate nel distretto pistoiese che, con le attività vivaistiche di importazione, potrebbero inconsapevolmente essere introdotti nel territorio. Allo stesso tempo, intende stabilire i criteri tecnico-scientifici e le metodologie da adottare in vivaio, soprattutto al momento della introduzione di materiale vegetale da Paesi extraeuropei, come indagini di diagnostica precoce tramite tecniche molecolari rapide…

Read More

Studio dei mezzi di contenimento di specie aliene invasive nelle aste fluviali afferenti al Consorzio di Bonifica 3 Medio Valdarno

In collaborazione con il Consorzio di Bonifica 3 Medio Valdarno è iniziato nel 2020 uno studio per l’individuazione di strategie di contenimento di specie vegetali alloctone invasive senza far ricorso ai mezzi chimici tradizionalmente usati contro le infestanti. Lo studio interessa aree sperimentali su aste fluviali nelle Province di Firenze e Pistoia, con l’intento di fornire protocolli di gestione applicabili in ambito regionale e sovraregionale. Lo studio si focalizzerà in particolare su ailanto (Ailanthus altissima) e sui poligoni “giapponesi”, specie esotiche del genere Reynoutria = Fallopia. Per ailanto si indagherà…

Read More

PRIN 2017: A multidisciplinary approach to gain sustainable improvement of rice productivity through the co-cultivation with the fern Azolla and its cyanobacterial symbiont

Questo progetto ha l’obiettivo di migliorare in maniera innovativa e sostenibile la produttività del riso (Oryza sativa), anche quando coltivato in condizioni ambientali non ottimali. L’attività di ricerca è finalizzata ad investigare la co-coltivazione/consociazione del riso con Azolla spp., una pianta acquatica che si è co-evoluta con Anabaena azollae, un cianobatterio simbionte azoto-fissatore che vive all’interno delle sue foglie. I benefici di Azolla spp. sono già stati ampiamente documentati da decenni di studi agronomici. Comunque, leinterazioni molecolari tra Azolla spp. e le piante di riso rimangono ancora sconosciute e, in…

Read More

Aurumfolium

Il progetto AURUMFOLIUM prevede di individuare, valorizzare e ottimizzare fonti di reddito alternative per le imprese agricole toscane, utilizzando sottoprodotti al momento scarsamente sfruttati quali foglie, fiori o frutti di specie spontanee tipiche di ambienti costieri mediterranei. Questo obiettivo può essere raggiunto tramite il trasferimento delle conoscenze scientifiche acquisite dall’Istituto per la Protezione Sostenibile delle Piante del CNR e dall’Università degli studi di Firenze (DAGRI) sulla coltivazione di piante della macchia mediterranea a due aziende agricole toscane che si stanno proponendo come obiettivo l’ottenimento di materiale vegetale ricco in metaboliti…

Read More