Balestrini Raffaella Maria

DIRIGENTE DI RICERCA
raffaella.balestrini(AT)ipsp.cnr.it
011.650.2927
pubblicazioni: Orcid
profilo personale e attività: People
Curriculum Vitae

Laurea in Scienze Biologiche, Dottore di Ricerca in “Biologia e Biotecnologia dei Funghi”. Ricercatore CNR dal 1998, è attualmente Dirigente di Ricerca. L’attività scientifica è principalmente focalizzata su diversi aspetti delle interazioni tra le piante e funghi simbionti del suolo. Obiettivo principale è infatti lo studio delle basi cellulari e molecolari delle interazioni pianta-microrganismi, con particolare attenzione alle simbiosi micorriziche. I principali interessi di ricerca sono: aspetti cellulari e molecolari dello sviluppo e delle interazioni delle piante, affrontati attraverso approcci di biologia cellulare e molecolare, incluso l’utilizzo di tecniche -omics, in particolare trascrittomica; la risposta delle piante a stress biotici e abiotici, con particolare attenzione al ruolo dei microrganismi associati alla radice; genomica e trascrittomica di funghi simbionti; specificità cellulare nelle interazioni micorriziche. Settori di competenza: Biologia vegetale, Fisiologia vegetale, Nutrizione delle piante, Interazioni piante-microorganismi, Simbiosi radicali, Microrganismi del suolo. Le attività di ricerca sono state e vengono svolte nell’ambito di numerosi progetti nazionali ed internazionali, e grazie alle competenze acquisite sono state instaurate numerose collaborazioni con diversi gruppi appartenenti ad istituzioni nazionali ed internazionali. Membro del comitato editoriale di diverse riviste internazionali e revisore di proposte progettuali per diverse istituzioni internazionali e nazionali. Editore della rivista Plant Stress. Ha pubblicato oltre 100 articoli su riviste internazionali e numerosi capitoli.

Responsabile dei Progetti:

Progetti: