IPSP partecipa alla Biotech Week, il 24 settembre presso l’Orto Botanico di Torino

Biotech Week – cos’è
E’ una settimana  di iniziative ed eventi per raccontare a un pubblico vasto ed eterogeneo il biotech nei suoi diversi settori di applicazione e celebrare il ruolo chiave che queste tecnologie hanno nel migliorare la qualità della vita di tutti noi.
La Settimana delle biotecnologie – che quest’anno si celebra dal 24 al 30 settembre -  fu lanciata nel 2003 in Canada ed è sbarcata in Europa nel 2013 in occasione del 60° anniversario della scoperta della struttura del DNA per volontà di EuropaBio – Associazione della bio-industria europea.

In Italia è tradizionalmente coordinata e promossa da Assobiotec, l’Associazione per lo sviluppo delle biotecnologie che fa parte di Federchimica (http://assobiotec.federchimica.it/).

Da qualche anno l’iniziativa è diventata globale: in diversi Paesi in America, Canada, Australia ed Europa si celebra infatti questa settimana, negli stessi giorni, dando vita a una vera e propria “Global Biotech Week”, a testimonianza di quanto le biotecnologie rappresentino una risorsa senza confini, capace di offrire soluzioni alle grandi sfide della società a livello mondiale.

IPSP organizza insieme al DBIOS dell’Università di Torino l’evento “Microrganismi al servizio della salute dell’ambiente e dell’uomo”.
Al mattino quattro seminari presenteranno alcuni esempi di microorganismi (virus, funghi, licheni) che possono essere usati dall’uomo in diversi campi, come l’agricoltura, l’industria, la medicina, per migliorare la salute dell’ambiente, delle piante e dell’uomo stesso.
Al pomeriggio gli stessi microrganismi ed alcuni loro possibili usi verranno presentati e descritti con piccoli esperimenti e dimostrazioni.

L’evento è gratuito. Per la partecipazione ai seminari è richiesta obbligatoriamente la prenotazione all’indirizzo infogrudis@ipsp.cnr.it .

Per maggiori informazioni potete scaricare il programma dell’evento o scrivere al seguente indirizzo e-mail marta.vallino@ipsp.cnr.it