PRIPOM

Il progetto ha come obiettivo la messa a punto di strategie di lotta integrata a Tuta absoluta e ad altri artropodi dannosi alla coltura del pomodoro, alternative all’uso esclusivo di prodotti chimici.

Le strategie oggetto di studio sono basate sul controllo biologico esercitato dai parassitoidi e mirano alla conservazione delle loro popolazioni naturali e al potenziamento della loro attività di queste ultime mediante l’uso, su colture infestate, di parassitoidi allevati in biofabbriche e commercialmente disponibili. E’ previsto, inoltre, il collaudo di una serra sperimentale il cui uso dovrebbe determinare condizioni di crescita più favorevoli e un migliore isolamento da agenti biotici esterni. Il progetto prevede il trasferimento delle conoscenze acquisite, alle imprese del settore, mediante prove dimostrative e un’attiva divulgazione dei risultati.

Personale di ricerca

Attività di ricerca

  • Tecnologie ecosostenibili