“La ricerca vien di notte”: la Notte Europea dei Ricercatori di Bari

“La ricerca vien di notte”: la Notte Europea dei Ricercatori di Bari

Il 28 settembre 2018 si svolgerà la XIII edizione della Notte Europea dei Ricercatori, promossa dalla Commissione Europea. Tra i 9 progetti italiani che hanno ottenuto il finanziamento c’è quello targato Puglia, chiamato “ERN APULIA” e coordinato dall’Università del Salento, progetto che coinvolge l’Università degli Studi di Bari e tutti gli atenei e gli Enti di ricerca con sede in Puglia.
Per l’intera settimana, dal 22 al 29 settembre, a Bari e in altre città pugliesi, sono in programma spettacoli, laboratori, caffè scientifici, conferenze, concerti, cine-forum, eventi di approfondimento culturale ed intrattenimento che trasformeranno la città in laboratori a cielo aperto e gli spazi universitari in piazze nelle quali cittadini e ricercatori potranno incontrarsi ed insieme esplorare il mondo e le sfide che la ricerca scientifica affronta.
Gli Istituti del CNR di Bari animeranno laboratori e presentazioni sulla fisica, la chimica dei plasmi, le biotecnologie e la biologia presso l’Ateneo.
I nematodi fitoparassiti e la micropropagazione dei vegetali per il risanamento delle piante da fitovirus saranno oggetto dei laboratori organizzati dal CNR-IPSP, Sede di Bari.

Maggiori informazioni sono reperibili ai seguenti link:
http://www.laricercaviendinotte.it/
https://www.facebook.com/events/240703663214038/

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10216971524629701&set=gm.240724093211995&type=3&theater